Shopkeeper Blog

Tips, Case Studies, News & Help Articles for Amazon Sellers

Vale la pena vendere su Amazon nel 2022? Discutiamone!

Probabilmente hai visto tutto: i profitti, le vendite, i grafici che evidenziano gli utili. Ogni giorno, tonnellate di storie di successo di vendita su Amazon vengono condivise su tutti i social media. Con oltre 200.000 venditori che si sono uniti ad Amazon nell'ultimo anno e 7.400 prodotti venduti ogni minuto, anche tu muori dalla voglia di farne parte.

Quindi, vale la pena diventare un venditore Amazon nel 2022?

Assolutamente si! In media, un nuovo venditore guadagna $30.000 all'anno su Amazon. Per mettere le cose in prospettiva, è più di quanto guadagna il 22% delle famiglie statunitensi in anni. E questi venditori lo fanno alle loro condizioni, lavorando in media meno di 20 ore a settimana.

Non ascoltare i detrattori che affermano che è troppo tardi per diventare un venditore, Amazon è il futuro.

Non sei ancora convinto? Continua a leggere!

Puoi diventare un milionario vendendo su Amazon?

Nell'ultimo anno, poco meno di 4.000 venditori di Amazon hanno superato il milione di dollari di vendite solo negli Stati Uniti. E più di 27.000 venditori americani hanno venduto oltre $ 500.000, in aumento del 10% rispetto all'anno precedente, il che dimostra che l'opportunità su Amazon è ancora in crescita.

Nel frattempo, Ryan Grant e Ryan Daniel Moran di Freedom Lane hanno dimostrato che fatturare a 7 cifre su Amazon è più che possibile.

Tuttavia, vendere sulla A sorridente non è una passeggiata e richiede grinta, determinazione e molto impegno.

Prima di immergerti, assicurati di sapere in cosa ti stai cacciando e familiarizza con i pro e i contro della vendita su Amazon.

Oggi siamo qui per guidarti attraverso tutto questo.

  1. Puoi diventare un milionario vendendo su Amazon?
  2. I vantaggi della vendita su Amazon
  3. Costo di vendita su Amazon
  4. Cose che puoi vendere su Amazon
  5. Le sfide della vendita su Amazon
  6. Amazon contro altri mercati
  7. Quanto tempo ci vuole per iniziare a guadagnare su Amazon?
  8. Quanto tempo è necessario per iniziare a vendere su Amazon?
  9. Inizia oggi stesso con le vendite su Amazon!

I vantaggi della vendita su Amazon

Iniziamo evidenziando i vantaggi della vendita su Amazon e perché è la piattaforma di eCommerce preferita.

I clienti si fidano di Amazon

L'89% degli acquirenti concorda sul fatto che è più propenso ad acquistare prodotti da Amazon rispetto a qualsiasi altro mercato online. Inserendo i tuoi prodotti su Amazon, guadagni automaticamente credibilità e fiducia degli acquirenti.

Fa concludere abbondatemente

Amazon è uno dei più grandi giganti dell'e-com in circolazione. Milioni di clienti acquistano su Amazon ogni mese. L'anno scorso, il mercato ha generato entrate per oltre 386.16 miliardi di dollari e ha guadagnato 150 milioni di membri Prime in tutto il mondo.

Ciò significa che hai un sacco di lead caldi pronti per acquistare il tuo prodotto. Tutto quello che devi fare è convincerli ad acquistare il tuo prodotto e, si spera, trasformarsi in clienti fedeli.

Chiunque può vendere su Amazon

Amazon pone poche o nessuna restrizione su chi può utilizzare la sua piattaforma e ha una bassa barriera all'ingresso. Devi solo registrarti, compilare alcuni dettagli, scegliere un piano di vendita e sei pronto per mettere in vendita il tuo prodotto.

Facile espansione internazionale

Quando vendi su Amazon, hai accesso a tutti i suoi venti marketplace. Espandi il tuo negozio con un clic di un pulsante per rivolgerti a clienti internazionali in Amazon Regno Unito, Messico, Canada, Svezia, Australia, Giappone, India e altro ancora.

Nessun problema di spedizione

Con oltre 180 centri logistici in tutto il mondo, puoi spedire i tuoi prodotti all'ingrosso ad Amazon utilizzando Amazon Logistica di Amazon. Jeff e il suo team immagazzineranno, imballeranno e spediranno il tuo inventario ai tuoi clienti consentendo un'esperienza di vendita incredibilmente conveniente.

Vale la pena vendere su Amazon globale?

Decisamente! Creando un elenco sul tuo mercato Amazon locale, puoi facilmente verificare se il tuo prodotto venderà bene nel mercato globale. Amazon si occupa di tutto, dall'evasione degli ordini internazionali all'assistenza clienti in lingua locale 24 ore su 24. Ti toglie il lavoro pesante dalle spalle e non hai bisogno di scervellarti per capire i sistemi di pagamento, la logistica o le operazioni.

Costo di vendita su Amazon

Supponendo che tu sia ancora interessato (e chi non lo sarebbe dopo aver riscontrato tutti questi vantaggi?), Diamo un'occhiata ai costi e alle commissioni di vendita su Amazon.

Di quanti soldi hai bisogno per iniziare a vendere su Amazon?

Per un prodotto nella fascia di prezzo di $ 15-20, ti consigliamo di tenere a mente un budget di $ 3500-4500. L'approvvigionamento dell'inventario ti costerebbe $ 2.500. Aggiungi altri $ 500 in spese di ispezione e spedizione. La fotografia professionale del prodotto a volte può essere costosa, ma dovresti riuscire a trovare un fornitore di servizi decente per circa $ 300. Infine, aspettati che la spesa pubblicitaria sponsorizzata sia di circa $ 1400, con una parte da coprire dalle tue entrate. Ecco la nostra guida completa per comprendere meglio i requisiti di budget per la vendita su Amazon.

Qual è la tariffa per la vendita su Amazon?

Amazon offre due piani di vendita: Individuale e Professionale. Il piano di vendita individuale è gratuito, ma è prevista una commissione di $ 0,99 su ogni articolo venduto. Il piano di vendita professionale costa $ 40 fissi al mese, indipendentemente dal numero di prodotti che vendi.

Quest'ultimo ha anche alcune funzionalità extra che ti danno ulteriori vantaggi sul campo. Ad esempio, puoi gestire il tuo inventario tramite fogli di lavoro speciali, accedere a rapporti aziendali approfonditi, creare promozioni, pubblicare annunci sponsorizzati e utilizzare funzioni di elenco speciali.

Ovviamente, questa commissione di vendita può aumentare se scegli Logistica di Amazon (FBA) per il tuo negozio.

Quanto costa Logistica di Amazon?

Le tariffe di Amazon Logistica di Amazon includono:

  1. la commissione di riferimento, che spesso è pari o inferiore al 15% del prezzo di vendita,

  2. la tariffa di archiviazione mensile, che varia tra $ 0,75 e $ 2,40, e

  3. la commissione di adempimento, che può essere di $ 2,50 o superiore a seconda delle dimensioni, del peso e della categoria del prodotto.

Cose che puoi vendere su Amazon

Puoi vendere molte cose su Amazon, ma le categorie che puoi vendere senza restrizioni sono Cellulari e accessori, Fotocamere e foto, Elettronica, Strumenti musicali, Strumenti e bricolage, Casa e cucina, Abbigliamento, Scarpe e gioielli, Libri, Sport e All'aperto, computer, giocattoli e giochi, prodotti per ufficio e il nostro patio, prato e giardino preferiti.

Altre categorie come Prodotti per l'infanzia, Articoli per animali domestici, Bellezza e Salute e personale potrebbero richiedere l'approvazione preventiva di Amazon a livello di sottocategoria.

Cosa non dovrei vendere su Amazon?

Ti consigliamo di evitare i seguenti prodotti in quanto ti potrebbero portare molte complicazioni

  • Alcool

  • Animali e prodotti animali

  • Fine Art – Sculture o opere senza nomi di artisti.

  • Automotive e sport motoristici

  • Prodotti in legno composito

  • Monete da collezione

  • Supplementi dietetici

  • Droghe

  • Esplosivi, armi, controlli sulle esportazioni o articoli correlati.

  • Cibo e bevande

  • Oggetti pericolosi

  • Gemme preziose

  • Prodotti laser

  • Illuminazione

  • Dispositivi per scassinare e furto

  • Dispositivi medici e accessori

Vale la pena vendere libri su Amazon?

Nonostante tutto lo sforzo e la seccatura che comporta la vendita di libri, non ne siamo grandi fan. Detto questo, molti venditori sono redditizi vendendoli con la giusta strategia. Tuttavia, aspettati tempi difficili prima vedere dei profitti.

Vale la pena vendere vestiti su Amazon?

Puoi fare soldi ragionevoli vendendo vestiti su Amazon. I clienti adorano acquistare capi di abbigliamento perché la varietà è enorme e sono facili da restituire.

Vale la pena vendere oggetti fatti a mano su Amazon?

Vendere su Amazon il "fatto a mano" può rivelarsi piuttosto redditizio per le piccole imprese. Puoi creare un profilo artigianale, accedere all'enorme base di clienti di Amazon e promuovere i tuoi prodotti tramite diverse campagne.

Vale la pena vendere un prodotto su Amazon con più venditori?

Quando vendi prodotti a marchio del distributore su Logistica di Amazon, sei protetto e sarai l'UNICO venditore sulla tua listino. Se stai andando verso il dropshipping o un modello all'ingrosso, tuttavia, più venditori significano una maggiore concorrenza che può far scendere il prezzo

Le sfide della vendita su Amazon

I clienti preferiscono fare acquisti su Amazon a causa dei prezzi bassi, della consegna affidabile e veloce e della sicurezza che possono restituire il loro ordine se è sbagliato. Tenendo questo a mente, ecco alcune sfide della vendita su Amazon.

Alta concorrenza

Amazon può generare molte vendite e entrate, ma da un grande profitto deriva una grande concorrenza. Ci sono tonnellate di venditori e prodotti su Amazon a causa dei quali il mercato in definitiva determina la tua strategia di prezzo. I prezzi possono essere ancora più difficili da gestire se sei un grossista o un drop shipper. Quindi assicurati di scegliere un prodotto valido.

Gestione degli ordini per i venditori non Logistica di Amazon

Con Logistica di Amazon, ci sono molti vantaggi; non devi preoccuparti della spedizione e dell'inventario. Ma quando si tratta di FBM (evasione da commerciante), gestire i tuoi ordini può essere un lavoro noioso. Non puoi permetterti disguidi.

Rischi di sospensione dell'account

Amazon ha un libro pieno di politiche rigorose (e in continua evoluzione) che devi rispettare. In caso contrario, l'azienda può bannarti immediatamente. Alcuni esempi includono ricevere recensioni illegalmente, fare affermazioni false sulle tue inserzioni e cercare di aumentare la velocità di vendita utilizzando le tecniche del Black Hat.

Venditori in attesa di dirottare la tua inserzione

Anche i venditori scorretti sono un problema significativo su Amazon. I tuoi concorrenti possono allegare alla tua inserzione e rubarti la Buy Box. Quel che è peggio, possono registrare il nome del tuo account e cacciarti dalla tua stessa scheda.

Per contrastare questo, si consiglia di registrare il proprio marchio fin dall'inizio e di iscriversi al programma Registro marche. Poi ci sono alcuni venditori che potrebbero provare a far sospendere il tuo account assumendo un servizio che lasci feedback negativi (o recensioni negative) sulla tua scheda.

Concorrenza diretta con Amazon

I venditori Amazon affrontano un'altra sfida quando Amazon inizia a vendere un prodotto simile al loro con il suo marchio. Questo li porta in concorrenza diretta con Amazon e può essere difficile per loro indirizzare il traffico verso il loro elenco. Pertanto, scegli sempre un prodotto che Amazon non sta vendendo.

Amazon ruba le tue idee sui prodotti?

Amazon ha ribadito più volte che non ruba dati da venditori di terze parti e farlo sarebbe una chiara violazione delle sue politiche.

Amazon contro altri mercati

Quindi, come si comporta Amazon rispetto ad altri mercati di e-commerce? Diamo un'occhiata.

È meglio vendere su eBay o Amazon?

Amazon è ovviamente il sito di eCommerce più popolare, almeno negli Stati Uniti. Offre comode opzioni di evasione ordini e ottimi sconti sulla spedizione. D'altra parte, eBay è il mercato più semplice da vendere senza una quantità minima. Amazon è molto più sicuro rispetto a eBay, soprattutto quando si tratta di essere pagato come venditore. Entrambi i mercati sono incentrati sull'acquirente e fortemente saturi.

Verdetto: se stai cercando di stabilire un business online stabile, Amazon è chiaramente la scelta migliore.

È meglio vendere su Amazon o Shopify?

Shopify richiede la creazione del tuo sito Web, attività di marketing, gestione di e-mail, evasione, recensioni, SEO, social media e molto altro. D'altra parte, vendere su Amazon è molto più semplice, principalmente per il fatto che non devi lavorare troppo per acquisire clienti.

Verdetto: Shopify è l'ideale per i venditori con una buona quantità di investimento che desiderano creare un marchio separato. In confronto, Amazon ti offre una piattaforma già pronta su cui vendere.

Ho bisogno di un corso Amazon FBA per vendere su Amazon?

Sebbene ti consigliamo di seguire un corso Amazon FBA per accelerare la tua curva di apprendimento e ottenere informazioni chiare, organizzate e strutturate, comprendiamo anche perfettamente che questi corsi potrebbero non adattarsi sempre al tuo budget. In alternativa, puoi utilizzare le tonnellate di materiale gratuito disponibili online. Dai un'occhiata ai video di YouTube, visita i forum dei venditori, unisciti ai gruppi Facebook relativi ad Amazon e leggi i blog del settore.

Qual è il miglior corso Amazon FBA?

Internet è pieno di molti buoni corsi Amazon FBA. Uno molto conveniente è Amazon Sharks del sempre popolare blogger Amazon FBA dal Regno Unito Andrew Minalto. Ma ce ne sono molti altri con diversi livelli di presa per mano e interazione personale. Fai la tua dovuta valutazione prima di investire in qualsiasi corso.

Quanto tempo ci vuole per iniziare a guadagnare su Amazon?

Considerando che hai un prodotto che vendi con un profitto minimo del 25% e il tuo volume di vendita mensile è di circa 150 unità, puoi iniziare a fare utili su Amazon circa dopo 6-7 mesi che hai iniziato il tuo percorso di vendita.

Quanto tempo è necessario per iniziare a vendere su Amazon?

Puoi aspettarti circa 4-8 settimane prima di essere ben preparato a vendere su Amazon. Questo lasso di tempo include la ricerca del tuo prodotto, la negoziazione con i fornitori e la spedizione del tuo inventario ad Amazon.

Inizia oggi stesso con le vendite su Amazon!

Vendere su Amazon è redditizio? Lo è se inizi nel modo giusto e segui attentamente ogni passaggio. Fai le tue ricerche, crea un elenco ottimizzato e osserva le vendite in arrivo. Consulta la nostra Guida ai venditori Amazon per iniziare!

You’re Awesome
For Reading
This Far.

Here’s a gift for you.